Google Translate Inglese English Francese Français Spagnolo Español Tedesco Deutsch Olandese Nederlands Turco Türk Arabo العربية Polacco polski Russo русскиŇ Greco ελληνικά

Guida pratica Elastix

Come configurare un Hardware PBX ELASTIX in 9 semplici passi


5 PROTOCOLLI

RTCP è l'acronimo di Real Time Control Protocol (Protocollo di controllo in tempo reale) e viene descritto nella norma RFC 3550. L'RTCP è di solito affiancato al protocollo RTP (Real-time Transport Protocol, Protocollo di trasporto in tempo reale per applicazioni). L'RTP esegue la consegna effettiva dei dati, mentre l'RTCP è adoperato per inviare pacchetti di controllo ai partecipanti di una chiamata. La sua funzione principale consiste nel controllare la qualità del servizio fornito dall'RTP.

RTP è l'acronimo di Real-time Transport Protocol (Protocollo di trasporto in tempo reale) e definisce il formato di un pacchetto standard per la consegna audio e video su internet. Viene descritto nella norma RFC 1889. è stato sviluppato da un gruppo di ricerca noto come Audio-Video Transport Working Group ed è stato pubblicato per la prima volta nel 1996.
I protocolli RTP e RTCP sono strettamente collegati: l'RTP consegna effettivamente i dati, mentre RTCP controlla la qualità del servizio.

SDP è l'acronimo di Session Description Protocol (Protocollo di descrizione sessione) ed è un formato realizzato per descrivere i parametri di inizializzazione di streaming media. è stato pubblicato dall'IETF come norma RFC 4566. Lo streaming media è costituito dal contenuto visualizzato o ascoltato durante la consegna.

SIP è l'acronimo di Session Initiation Protocol (Protocollo di inizializzazione sessione) e consiste in un protocollo di segnalazione telefonica adoperato per stabilire, modificare e concludere telefonate VOIP. SIP è stato sviluppato dalla IETF (Internet Engineering Task Force) e pubblicato come norma RFC 3261 Il SIP descrive la comunicazione necessaria per stabilire una telefonata. Ulteriori dettagli sono illustrati nel protocollo SDP.
Il SIP ha rivoluzionato il mondo VOIP. Il protocollo è simile al protocollo HTTP, si basa su testo ed è molto aperto e flessibile. Di conseguenza, ha sostituito ampiamente lo standard (norma) H323.

SIP Call Session without SIP PROXY

Una sessione di chiamata SIP tra 2 telefoni avviene nel modo che segue:

  • il telefono chiamante invia un invito
  • il telefono chiamato invia la risposta informativa 100 Trying
  • quando il telefono chiamato comincia a squillare, il telefono chiamante riceve la risposta 180 Ringing
  • quando il destinatario alza la cornetta, il telefono chiamato invia la risposta 200 OK
  • il telefono chiamante risponde con ACK conferma
  • l'effettiva conversazione viene quindi trasmessa sottoforma di dati mediante RTP
  • quando il soggetto chiamato riattacca, viene inviata una richiesta BYE al telefono chiamante
  • il telefono chiamante restituisce la risposta 200 OK.

Come l'uso di internet si evolve, la comunicazione in tempo reale da persona a persona è diventata la prossima pietra miliare nella comunicazione internet. Il protocollo SIP è lo standard internet per tale comunicazione.
SIP, acronimo di Session Initiation Protocol è stato sviluppato dalla IETF e pubblicato come RFC 3261.
SIP è un protocollo per le comunicazioni in tempo reale usato per impostare e concludere chiamate voce o video. È un protocollo di segnalazione usato per creare, modificare, e terminare sessioni con uno o più partecipanti in una rete IP. Una sessione può essere una chiamata diretta o una sessione di conferenza multimediale con molte persone partecipanti.

Il protocollo SIP ha reso possibile una serie di servizi che sembravano impensabili solo alcuni anni fa: conferenza internet, telefonia IP, messaggistica istantanea, presenza, comunicazioni voce e video, condivisione di dati, giochi online, condivisioni di applicazioni, e molto altro ancora.

Il protocollo SIP sta facendo per la comunicazione in tempo reale quello che il protocollo HTTP fece per il web e l'SMTP per l'email. È il fattore principale nell'accelerazione della rivoluzione telefonica IP.

Il protocollo SIP è simile al protocollo HTTP in quanto basato su testo, molto aperto e flessibile. Esso ha quindi, come risultato, una maggior diffusione rispetto al vecchio standard H323.

Con la telefonia SIP, sta emergendo una valida alternativa ai tradizionali PBX. Il sistema telefonico SIP fornisce caratteristiche che migliorano la produttività e la mobilità degli utenti ed assicurano sostanziali vantaggi nella riduzione dei costi. Questo sta rendendo obsoleti i vecchi PBX basati su hardware proprietari.